full
image
#d9d9d9
http://www.globalfisio.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.globalfisio.it/
#18AACD
style4
la fisioterapia a Roma
Via della Marsica 19

Disfunzioni cranio-oculari

trattamenti

Disfunzioni cranio-oculari

Il trattamento cranio-cervico-oculare consiste nella terapia manuale negli occhi.
Ormai è noto quanto siano importanti gli occhi per quanto riguarda il controllo dell’equilibrio e dell’orientamento posturale della testa e collo.
Molto spesso gli occhi sono generatori o contribuiscono a peggiorare mal di testa, problematiche di equilibrio e mandibolari.
Per tutto ciò è fondamentale un lavoro in equipe con oculisti,ortottisti ed odontoiatri in modo da poter fare una diagnosi differenziale e capire se il problema principale sia dovuto a deficit visivi o problematiche mio fasciali.
All’interno degli occhi troviamo il sistema visivo e un sistema oculomotorio. Il sistema visivo è un sistema ottico di rifrazione, è quello che tutti controlliamo quando andiamo dall’oculista o oftalmologo. Il test di questo sistema determina la capacità di mettere a fuoco e la acuità visiva.
Ma gli occhi sono anche un sistema oculomotorio distinto dal sistema visivo in quanto i sei muscoli per occhio determinano la posizione e il movimento di questo nello spazio.
La mancanza di un equilibrio tensionale di questi muscoli può portare gli occhi ad avere un errato coordinamento motorio e quindi l’immagine visiva diventerà sfocata e a volte doppia (diplopia).
La muscolatura extra oculare è fondamentale per interpretare l’informazione della retina e se ci fosse un problema, l’informazione propriocettiva non arriverebbe in modo corretto e ci sarebbe un conflitto d’informazione per i nostri sensori con la comparsa d’instabilità e vertigini.
Tuttavia il corpo cercherà in tutti i modi di mantenere un equilibrio funzionale e farà maggiore sforzo di contrazione muscolare per compensare l’ ipertonia di alcuni muscoli fino a quando l’eccessivo sforzo porterà la comparsa di mal di testa accompagnato da fotofobia visione offuscata e stanchezza.

Il segno più chiaro che un dolore di testa abbia relazione con il sistema oculomotorio è la comparsa nel pomeriggio.
Gli occhi e il collo si muovono con una coordinazione incredibile, qualsiasi alterazione oculomotoria darà come risultato una compensazione cervicale che si potrà costruire come lesione o patologia nel tempo se la problematica oculomotoria non è risolta.
La patologia dove è importante cercare un problema oculomotorio sono problemi di equilibrio, vertigini, dolore cervicale che non risponde al trattamento o che recidiva , problematiche di concentrazione e di attenzione nel bambino.
Grazie al trattamento cranio-oculare e al lavoro in equipe è possibile ottenere ottimi risultati che si mantengono nel tempo.

 

Trattamento indicato per le seguenti patologie:

paged
Caricamento articoli...
link_magnifier
#6E787E
on
fadeInUp
loading
#6E787E
off
Indietro